Il processo a Saddam Hussein

nelle carte FBI

(da: FBI – the Vault)

 

1991 Chemical Weapons Use

L’uso di armi chimiche nel 1991

In the early morning of March 7, 1991, an unidentified Iraqi Government Official requested authority to use “liquids” against rebels in and around An Najaf. Regime forces intended to use the “liquid” to defeat dug in forces as part of a larger assault. La mattina presto del 7 marzo 1991, un ufficiale del governo iracheno non identificato chiese l’autorizzazione all’uso di “liquidi” contro i ribelli dentro ed intorno a Najaf. Le forze del Regime intendevano usare il “liquido” per colpire a fondo nelle forze come parte di un più grande assalto.
KAMIL, then Director of MIC, ordered senior officials in the CW program to ready CW for use against the revolt. His initial instruction was to use VX. When informed that no VX was available, he ordered mustard be used instead. However, mustard was ruled out because of its detectable persistence and Sarin selected. Kamil, allora direttore del MIC, ordinò agli alti funzionari del programma di armi chimiche di prepararsi per l’uso delle armi chimiche contro la rivolta. La sua istruzione iniziale era di usare il VX. Quando fu informato che non era disponibile il VX, ordinò che fosse utilizzato l’Iprite. Tuttavia, L’Iprite venne escluso a causa della sua persistenza rilevabile e fu scelto il Sarin.
On or about March 7, 1991, R-400 aerial bombs stored at the Tamuz Airbase were readied for use. Al Muthanna State Establishment (MSE) technicians mixed the two components of the Iraqi “binary” nerve agent system inside the R-400s. Explosive burster charges were loaded into the bombs and the weapons assembled near the runway. Helicopters from nearby bases flew to Tamuz where they were armed with Sarin-laden R-400s and other conventional ordnance. As of March 1991, about a dozen MI-8 helicopters were staged at Tamuz Airbase. Più o meno il 7 Marzo 1991, furono preparate all’uso bombe aeree R-400 conservate presso la base aerea di Tamuz. I tecnici dello Stabilimento Statale di Al Muthanna (MSE) mescolarono all’interno delle R-400 i due componenti del sistema agente nervino “binario” iracheno. Cariche esplosive per la detonazione furono caricate sulle bombe e le armi furono montate nei pressi della pista. Giunsero a Tamuz elicotteri da basi vicine dove furono armati con R-400 carichi di Sarin e altri ordigni convenzionali. Dal mese di marzo 1991, circa una dozzina di elicotteri Mi-8 furono stanziati alla base aerea di Tamuz.
The helicopters were used to fly dozens of sorties against Shia rebels in Karbala and the surrounding areas. A senior participant from the CW program estimates that 10 to 20 R-400s were dropped. Other reporting suggests as many as 32 R-400s may have been dropped. According to an Iraqi helicopter pilot, MI-8 helicopters were also used during the Iran-Iraq war to drop chemical munitions. Gli elicotteri furono utilizzati per effettuare decine di sortite contro i ribelli sciiti a Karbala e nelle aree circostanti. Un partecipante di alto livello del programma delle armi chimiche stima che furono sganciate dalle 10 alle 20 R-400 . Un altra relazione ipotizza che almeno 32 R-400 potrebbero essere state sganciate. Secondo un pilota di elicotteri iracheno, elicotteri Mi-8 furono utilizzati anche durante la guerra Iran-Iraq per sganciare munizioni chimiche.
Following the initial helicopter sorties over Karbala, the Senior Chemical Weapons Program Officer overseeing the operation received an angry call from KAMIL’s office. The caller said the attacks had been unsuccessful and that further measures were required. The R-400s, which are designed for high-speed delivery from higher altitude, likely did not activate properly when dropped from a slow-moving helicopter. Dopo le iniziali sortite degli elicotteri su Karbala, l’alto funzionario per il Programma delle Armi Chimiche che controllava l’operazione ricevette una chiamata arrabbiata dall’ufficio di Kamil. Il chiamante diceva che gli attacchi erano stati infruttuosi e che erano state richieste ulteriori misure. Le R-400 , che sono progettate per il rilascio ad alta velocità da alta quota, probabilmente non si attivavano correttamente se sganciate da un elicottero in lento movimento.
As an alternative to the R-400s, the MSE filled large aerial bombs with CS (tear gas). Over the next two weeks, helicopters departed Tamuz Air Base loaded with CS-filled bombs. One participant estimated that more than 200 CS-filled aerial bombs were dropped on rebel targets in and around Karbala and Najaf. In alternativa alle R-400 , l’MSE riempì bombe d’aereo di grandi dimensioni con CS (gas lacrimogeno). Nel corso delle successive due settimane, elicotteri partirono dalla Base aerea di Tamuz carichi di bombe riempite con CS. Un partecipante ha stimato che più di 200 bombe aeree riempite con CS furono sganciate su obiettivi ribelli su ed intorno a Karbala e Najaf.
Trailers loaded with mustard-filled aerial bombs were also transported to the Tamuz Air Base. A participant in the operation stated that mustard gas was not used on the rebels because of the likelihood of discovery by the Coalition. According to the source, the mustard-filled bombs were never unloaded and were not used. Rimorchi carichi di bombe aeree riempite con Iprite furono trasportati alla Base Aerea di  Tamuz. Un partecipante all’operazione ha affermato che il gas Iprite non fu utilizzato contro i ribelli a causa del rischio che la Coalizione lo scoprisse. Secondo la fonte, le bombe riempite di Iprite non furono mai scaricate e non furono utilizzate.
Refugees and Iraqi military deserters’ reports of the1991 attacks include descriptions of a range of CW and improvised poisons that were used in the areas around Karbala, Najaf, Nasiriyah, and Basrah. I resoconti da parte dei rifugiati e dei disertori dell’esercito iracheno degli attacchi del 1991 includono la descrizione di una gamma di armi chimiche e veleni improvvisati che furono utilizzati nelle zone intorno a Karbala, Najaf, Nassiriya, e Bassora.

 EnGiCav