Il 22 Marzo 1950 l’FBI viene informata dall’Aviazione americana che tre dischi volanti sono precipitati nel New Mexico; gli oggetti hanno dimensioni di poco più di 15 metri e in ogni disco vengono rinvenuti 3 piloti dalla forma umanoide alti appena 90 cm, vestiti in tute metalliche simili a quelle dei piloti di jet. Nessuna informazione sulle condizioni di vita dei 9 esseri alieni. La causa dell’incidente sembra a prima vista dovuta al fatto che “il governo ha una strumentazione radar molto potente in quella zona e si ritiene che il radar abbia interferito con il meccanismo di controllo dei dischi“.

Office MemorandumDate: March 22, 1950

United States Government

To: Director, FBI

From: Guy Hottel, SAC, Washington

Subject: Flying Saucers – Information concerning

The following information was furnished to SA XXXXXXXXXX by XXXXXXXXXX XXXXXXXXXX.

An investigator for the Air Forces stated that three so-called flying saucers had been recovered in New Mexico. They were described as being circular in shape with raised centers, approximately 50 feet in diameter. Each one was occupied by three bodies of human shape but only 3 feet tall, dressed in metallic cloth of a very fine texture. Each body was bandaged in a manner similar to the blackout suits used by speed flyers and test pilots.

According to Mr. XXXXXXXXXX informant, the saucers were found in New Mexico due to the fact that the Government has a very high-powered radar set-up in that area and it is believed the radar interferes with the controlling mechanism of the saucers.

No further evaluation was attempted by SA XXXXXXXXX concerning the above.

RHK:VIM

Ufficio ProtocolloData: 22 Marzo 1950

Governo degli Stati Uniti

A: Direttore, FBI

Da: Guy Hottel, SAC, Washington

Oggetto: dischi volanti – Informazioni relative

Le seguenti informazioni sono state fornite a SA XXXXXXXXXX da parte di XXXXXXXXXX XXXXXXXXXX.

Un investigatore per le Forze Aeree ha dichiarato che tre cosiddetti dischi volanti sono stati recuperati in New Mexico. Sono stati descritti come di forma circolare con centro in rilievo, di circa 50 piedi di diametro. Ognuno era occupato da tre corpi di forma umana, ma di solo 3 piedi di altezza, vestiti di tela metallica di un tessuto molto fine. Ogni corpo era fasciato in un modo simile alle uniformi “blackout” utilizzate da piloti d’aerei ad alta velocità e piloti collaudatori.

Secondo l’informatore il Sig. XXXXXXXXXX, i dischi volanti sono stati trovati in New Mexico a causa del fatto che il governo ha una strumentazione radar molto potente in quella zona e si ritiene che il radar abbia interferito con il meccanismo di controllo dei dischi.

Nessuna ulteriore valutazione è stata tentata da SA XXXXXXXXX in relazione a quanto sopra.

RHK: VIM

EnGiCav