Gli abusi sui detenuti di Guantanamo

(da: FBI – the Vault)

Guantanamo Detainees

 

Riscontro positivo 11: richiesta informazioni via e-mail

XXXXX (INSD)(FBI)

To:       XXXXX (LD)(FBI)

Subject: RE:GTMO

OK, for now we will count you as a “positive” response. Please do the EC and forward.

—–Original Message—–

From: XXXXX (LD)(FBI)

Sent:    Monday, July 12, 2004 4:31 PM

To:       XXXXX (INSD)(FBI)

Subject: RE:GTMO

SENSITIVE BUT UNCLASSIFIED

NON RECORD

Mr. XXXXX

XXXXXX any aggressive treatment of detainees. I did XXXXX one detainee who appeared to have blood shot eyes and what appears to be blood that congealed to his eyelashes. I am following this e-mail up with an EC and enclosure that will contain a CD with the original Raw files and Images converted to the TIFF format. I am also including prints ranging from full face to close ups of the detainee’s eyes.

XXXXX

Special Photographic Unit

Laboratory Division

FEDERAL BUREAU OF INVESTIGATION

Precedence:     Routine

Date:                07/12/2004

To:                   Counterterrorism

Attn:                 XXXXX

From:               Laboratory Division

                        Special Photographic Unit

                        Contact: XXXXX

Approved by:   XXXXX

Drafted by:       XXXXX

Case ID #: 297-HQ-A1327669-A (Pending)

Title:     Counterterrorism Division, GTMO, Inspection Special Inquiry

Synopsis:  No observation of aggressive treatment of detainees but photographed one detainee who had blood shot eyes and what appears to be blood that congealed to his eyelashes.

Enclosure(s):    one CD containig all images of XXXXX FBI number #####, ISN number #####, photographed on March 12, 2004 at 4:36 PM by (S&T) Photographer XXXXX. Fifteen 8 ½ by 11 color prints of the detainee are also included in this enclosure. Photographs of XXXXX are available from the Special Photographic Unit, Quantico, Virginia.

Details: XXXXX Photographer (Scientific and Technical) of the Special Photographic Unit, Laboratory Division, was assigned to rephotograph the detainee’s for new mug shots on several days and two travel assignments from March 11 to March 16, during 2004 and June 10 to 17, 2004.

During the first assignment, on March 12, 2004 detainee XXXXX – FBI number XXXXX, ISN number XXXXX was photographed and Major Case pronted at 4:36 PM. It was observed that XXXXX had blood shot eyes with slight swelling around his left eye. After reviewing the photographs what appears to be blood that congealed to this eyelashes came about, and no comments where heard from any Army personal regarding aggressive treatment towards the detainee.

No other detainees were observed to have similar conditions, nor did I personally hear of any comments from the Army personnel concerning their treatment of the detainees.

I have personally reviewed my work from both assignments and not seen any other questionable images.

XXXXX (INSD) (FBI)

A: XXXXX (LD) (FBI)

Oggetto: RE: GTMO

OK, per ora la conteremo come una risposta “positiva”. Si prega di fare un modulo CE e inoltrarcelo.

—– Original Message —–

Da: XXXXX (LD) (FBI)

Spedito: Lunedì 12 Luglio 2004 16:31

A: XXXXX (INSD) (FBI)

Oggetto: RE: GTMO

SENSIBILE MA NON CLASSIFICATO

NON-RECORD

Sig. XXXXX

XXXXXX (ho fotografato?) qualche trattamento aggressivo dei detenuti. Ho fatto XXXXX (foto?) ad un detenuto che sembrava avere gli occhi pesti di sangue e a quello che sembrava essere il sangue rappreso alle sue ciglia. Sto facendo seguire questa e-mail con un CE e allegato che conterrà un CD con i file originali Raw e le immagini convertite nel formato TIFF. Sono anche incluse le stampe che vanno dal volto pieno fino ai primi piani degli occhi del detenuto.

XXXXX

Unità speciale fotografico

Divisione Laboratorio

Federal Bureau of Investigation

Precedenza: routine

Data: 12/07/2004

A: antiterrorismo

All’attenzione di: XXXXX

Da: Divisione Laboratorio

Unità speciale fotografico

Contatto: XXXXX

Approvato da: XXXXX

Redatto da: XXXXX

Caso ID #: 297-HQ-A1327669-A (in attesa)

Titolo: divisione antiterrorismo, GTMO, Richiesta di indagine speciale

Sintesi: Nessuna osservazione di trattamento aggressivo nei confronti dei detenuti, ma fotografai un detenuto che aveva gli occhi pesti di sangue e quello che sembrava essere sangue rappreso alle sue sopracciglia.

Allegato(i): un CD che contiene tutti le immagini di XXXXX Numero FBI #####, numero ISN #####, fotografato il 12 marzo 2004 alle 16:36 dal fotografo (S&T) XXXXX. Quindici stampe a colori formato 8 ½ – 11 (pollici) del detenuto sono incluse anche in questo allegato. Le fotografie di XXXXX sono disponibili presso il Nucleo speciale fotografico, Quantico, Virginia.

Dettagli: Il fotografo XXXXX (scientifica e tecnica) del Nucleo Speciale fotografico, Divisione Laboratorio, fu incaricato di rifotografare il detenuto per nuove foto segnaletiche in giorni diversi e durante due incarichi dall’11 Marzo al 16 Marzo 2004, e dal 10 al 17 giugno 2004.

Durante la prima assegnazione, il 12 marzo 2004 fu fotografato il detenuto XXXXX- numero FBI #####, numero ISN ##### e fatte le Major Case Prints (*) alle 16:36. Si osservò che XXXXX aveva gli occhi iniettati di sangue con un leggero gonfiore intorno al suo occhio sinistro. Dopo aver riesaminato le fotografie, ciò sembrava essere sangue rappreso che era uscito dalle sopracciglia, e non si sentì alcun commento da parte del personale dell’esercito riguardo al trattamento aggressivo nei confronti del detenuto.

Su nessun altro detenuto sono state riscontrate condizioni simili, né ho sentito personalmente delle eventuali osservazioni da parte del personale dell’Esercito riguardanti il ​​trattamento dei detenuti.

Ho personalmente riesaminato il mio lavoro in entrambe le missioni e non ho visto altre immagini discutibili.

(*) Major Case Prints: “serie di esemplari delle immagini  di tutte le dita e della pressione del palmo della mano di un individuo”; noi diremmo “stampa delle impronte digitali”.

EnGiCav