FBI RECORDS – The Vault

The Vault (“la volta”) è la nuova sala di lettura elettronica del sito dell’FBI, contenente più di 2.000 documenti che sono stati digitalizzati dalla carta in copie digitali in modo da poterli leggere nel comfort della vostra casa o dell’ufficio. Vi sono compresi oltre 25 nuovi file che sono stati rilasciati al pubblico, ma mai aggiunti al sito FBI, decine di documenti precedentemente pubblicati sul sito, ma rimosso non appena la richiesta è diminuita; e files dalla precedente stanza di lettura elettronica.

Qui di seguito la traduzione degli argomenti a mio avviso più interessanti relativi agli episodi di spionaggio della seconda guerra mondiale… e della guerra fredda; Buona lettura!

Argomenti trattati

Il caso Oppenheimer  Il caso del fisico Robert Oppenheimer, a capo del progetto Manhattan relativo alla prima bomba atomica, e accusato durante la guerra fredda di essere un comunista, coinvolse l’opinione pubblica ed il mondo scientifico negli anni ’50 e ’60.  In questi documenti inizialmente segreti, è possibile seguire l’iter dell’FBI nelle indagini intorno alla figura del fisico nucleare e soprattutto nei confronti della moglie Katherine, militante dichiarata del partito comunista di Youngstown negli anni ’30 e sposata ad un combattente nelle forze lealiste morto durante la guerra civile spagnola nel ’37. Il primo rapporto è datato 23 maggio 1944, ossia in pieno progetto Manhattan, e riporta le prime indagini effettuate sulla moglie Katherine. La vita personale dei signori Oppenheimer si intreccia con le questioni politiche, militari e di sicurezza degli Stati Uniti in pieno McCarthismo: un quadro a tinte forti di un periodo dove stare dalla parte sbagliata poteva costare molto caro.

 EnGiCav